INVISALIGN

Innovazione tecnologica e impatto sulla filiera del settore odontoiatrico Analisi sull’adozione di Invisalign da parte dei dentisti

tesi http://tesi.supsi.ch/512/1/NicolaBassetti_tesi_Master.pdf

 

 

4.3.2 Vantaggi dell’offerta rispetto ai trattamenti tradizionali Fattore estetico Le mascherine sono praticamente invisibili ed è molto difficile notarle anche se si sta ridendo apertamente durante una normale conversazione. La soluzione Invisalign è dunque particolarmente indicata per gli adulti che vogliono correggere il loro sorriso senza dover utilizzare gli apparecchi tradizionali, molto appariscenti e impiegati per la cura degli adolescenti. Grazie ad Invisalign è possibile raddrizzare i denti senza farlo vedere. Comodità A differenza degli apparecchi tradizionali, Invisalign non utilizza fascette, attacchi o fili metallici che possono causare irritazioni della cavità. L’assenza di metallo e fili significa inoltre che si dovrà trascorrere meno tempo sulla poltrona del dentista per gli aggiustamenti necessari. Migliore salute della bocca e delle gengive Invisalign non trattiene il cibo e la placca. Grazie alla possibilità di levare gli aligner è possibile lavarsi i denti normalmente e passare il filo interdentale per garantire una migliore igiene orale, diminuendo così il rischio di formazione di placca, caduta dei denti e disturbi gengivali in modo marcato (Flores-Mir & Lagravere, 2005). Previsione del risultato finale Grazie al programma di trattamento virtuale 3D è possibile mostrare al paziente gli spostamenti che i denti seguiranno nel corso del trattamento. Il software elabora un video di come appariranno i denti alla fine del trattamento e dunque del risultato finale. Nicola Bassetti Tesi di Master Gennaio 2014 Innovazione tecnologica e impatto sulla filiera del settore odontoiatrico 41 Allineamento dei denti più veloce L'allineamento dei denti comincia subito e nella maggior parte dei casi il trattamento con Invisalign può ottenere risultati fino al 15%28 più rapidi rispetto ai convenzionali trattamenti ortodontici in quanto le mascherine agiscono anche su più denti simultaneamente. Uno studio pubblicato sull’American Journal of Orthodontics & Dentofacial Orthopedics effettuato su due gruppi di 48 pazienti ha dimostrato che con Invisaling si sono raggiunti i risultati preventivati in media 4 mesi prima rispetto all’utilizzo degli apparecchi tradizionali (Djeu, Maganzini & Shelton, 2005). Controllo della forza Gli aligner spostano i denti esercitando una forza controllata sui denti. La differenza principale rispetto agli apparecchi fissi consiste nel fatto che Invisalign non solo controlla questa forza, ma ne controlla anche la durata dell’applicazione. Ad ogni fase solo alcuni denti distinti vengono spostati e questi movimenti sono determinati dal trattamento ortodontico previsto per quella fase specifica. Il risultato è un sistema di distribuzione della forza efficace. 4.3.3 Svantaggi dell’offerta rispetto ai trattamenti tradizionali Non tutti i casi possono essere trattati Diversi studi hanno dimostrato che non tutti i casi possono essere risolti con questa metodologia (Begole et al, 2009). Le situazioni più complesse devono essere trattate con l’ortodonzia tradizionale, vale a dire con applicazione di piastrine metalliche o di porcellana sulla superficie esterna dei denti, oppure, nel caso dell’ortodonzia linguale, sulla superficie interna. Costi del trattamento più elevati Un trattamento con la tecnologia Invisalign è più costoso rispetto allo stesso trattamento con una soluzione fissa. Il costo dipende dalla difficoltà degli obbiettivi da raggiungere e dalla durata della terapia. I costi partono da circa EUR 3'000.0029. Laddove il paziente 28 Tratto da www.internationalhealthcenter.it e www.fabriziozerbinati.it 29 Tratto da www.mydentista.it, www.studiofrascella.it, www.dentalspaitalia.com, www.dentalnext.ch, www.centromedicovesalio.it Nicola Bassetti Tesi di Master Gennaio 2014 Innovazione tecnologica e impatto sulla filiera del settore odontoiatrico 42 disponga di un’assicurazione medica specifica, Invisalign come qualsiasi altro trattamento ortodontico, può essere rimborsato totalmente o parzialmente. Aligner rimossi o dimenticati Le mascherine sono rimovibili ma devono essere indossate per almeno 22 ore al giorno altrimenti non correggono la posizione dei denti con continuità. Se dimenticate o non indossate volontariamente i risultati previsti non potranno essere garantiti. Alimentazione limitata Per le persone abituate a mangiare fuori dai pasti principali la soluzione implica il dover lavarsi i denti in continuazione in quanto, ad ogni spuntino, le mascherine devono essere rimosse ed è necessario pulire i denti prima di rimetterle. Pronuncia difficoltosa All’inizio del trattamento le mascherine possono causare una leggera blesità (difficoltà di pronuncia) che dura 2-3 giorni ma che sparisce col progressivo adattamento del paziente al trattamento. Mascherine danneggiate Esiste la possibilità che se un paziente digrigna o stringe i denti di giorno o mentre dorme le mascherine possono danneggiarsi e devono venir sostituite con dei costi supplementari.

Blog

powered by dottcom